GUIDE PRINCIPALI PER IL SETTORE CICLOTURISMO :

Paolo Trentini, Giorgia Vanoni, Alessandro Vezzani

IN BICI


Ciclofestival dei Parchi dell’Oltrepò Mantovano

CAMBIO DATA! 2 OTTOBRE 2021

Il Parco Golene Foce Secchie e il paesaggio della bonifica

 

Il paesaggio della bonifica è il risultato dell’evoluzione di elementi che hanno concorso alla sua continua formazione nel tempo: l’acqua innanzitutto, le coltivazioni, le architetture rurali, i manufatti della bonifica, la incessante azione quotidiana dell’uomo; un unicum paesaggistico composto da molte identità di cui potremo godere grazie alla visione “elevata”, dall’argine del fiume Secchia.

 

Programma:

Ritrovo alle ore 9.00 a Moglia all’incrocio tra i viali P. Coppini, U. Foscolo e Argine Canale.

Dopo un breve briefing con qualche informazione “tecnica” partiremo imboccando la bella ciclabile che costeggia il canale Cavo Parmigiana Moglia, che ci condurrà all’impianto idrovoro Mondine dove ci fermeremo per una visita guidata di questo affascinante manufatto idraulico. Finita la visita proseguiremo sull’argine del fiume Secchia, dal quale avremo una vista privilegiata delle belle campagne circostanti e, costeggiando gli abitati di Bondanello e Quistello, raggiungeremo San Siro per il pranzo al sacco. Dopo pranzo ritorneremo con “le ruote per terra” per immergerci nelle campagne che conducono a San Benedetto Po per poi iniziare la strada del ritorno passando per la piccola frazione di Zovo e, poco prima di rientrare a Moglia, a Corte Valle San Martino per un’ultima sosta con merenda “mantovana”.

Il ritorno al punto di partenza è previsto per le ore 17 / 17.30 

 

Scheda tecnica:

Dislivello: trascurabile (salita e discesa argine)

Difficoltà: T – turistica (alcuni brevi tratti sono su strada bianca ma facilmente affrontabili con qualsiasi tipo di bicicletta)

Tempi: 4 ore circa, più le soste

Lunghezza: 25 km mattino, 25 km pomeriggio

 

Per la visita all’impianto Mondine e alla Corte Valle San Martino sarà necessario fornire il Green Pass.

Per tutti i partecipanti: Ritrovo a Moglia alle ore 9.00 all’incrocio tra i viali P. Coppini, U. Foscolo e Argine Canale, con auto proprie.

Attrezzatura richiesta: bicicletta in ottimo stato, kit per forature (almeno una camera d’aria e qualche pezza), abbigliamento adeguato alla stagione, acqua, per eventuali chiarimenti contattare la guida.

Si raccomanda caldamente l’utilizzo del casco.

 

Numero limitato a 20 persone (da valutare in base a richieste superiori solo se presenza di n. 2 guide) come dalle nuove norme preventive del DL 52 del 22 aprile 2021 e relativa Ordinanza del Ministero della Salute del 23 aprile 2021.

Si prega di rispettare le regole elencate nelle nuove modalità di partecipazione e le relative raccomandazioni citate nella home page, che si daranno per lette.

Per la visita all’impianto Mondine e alla Corte Valle San Martino sarà necessario fornire il Green Pass.

Per tutti i partecipanti: Ritrovo a Moglia alle ore 9.00 all’incrocio tra i viali P. Coppini, U. Foscolo e Argine Canale, con auto proprie.

Attrezzatura richiesta: bicicletta in ottimo stato, kit per forature (almeno una camera d’aria e qualche pezza), abbigliamento adeguato alla stagione, acqua, per eventuali chiarimenti contattare la guida.

Si raccomanda caldamente l’utilizzo del casco.

In base alle condizioni climatiche e alla necessità la guida ha la facoltà di apportare variazioni rispetto al programma.

Quota di partecipazione: € 10 a persona compreso pranzo e visite

La quota non comprende le spese di transfer a carico del partecipante.

 

Iscrizioni entro giovedì 30 settembre nelle seguenti modalità:

- compilare il modulo sul sito www.scarponauti.it/iscrizioni/

- oppure inviare una mail a iscrizioni@scarponauti.it specificando nome, cognome, numero di telefono e luogo di ritrovo.

Non verranno accettate iscrizioni telefoniche e dell’ultimo.

 

GUIDA: ALESSANDRO 3282843037 (solo per info tecniche e disdette)


Questo progetto e' stato realizzato con il contributo di:

https://www.sipom.eu/


Con il contributo del Consorzio di Bonifica Territori del Mincio

26 SETTEMBRE 2021

Ciclotour della Bonifica sul fiume Oglio

Escursione ad anello su una delle ciclabili più belle d'Italia che tocca il territorio mantovano nei paesi di Marcaria, Torre dell'Oglio, Bocca Chiavica e Gazzuolo. Avremo l'occasione di visitare alcuni impianti idrovori e manufatti idici di epoca inizio Novecento, che svolgono l'importante funzione di regolazione delle acque a scopo irriguo campi, mantenendo quel prezioso equilibrio tra Natura e Agricoltura che è alla base dell'economia moderna.

 

Ritrovo e partenza in Piazza Umberto I alle ore 9.00 oppure ritrovo in Piazza Porta Cerese alle ore 8:30 (lato Gazzetta/Edicola).

Imboccheremo la Ciclabile Oglio Sud costeggiando il placido fiume ricco di vegetazione tipica dell'ambiente umido, quali frassini, querce e pioppi bianchi e una fauna selvatica protetta. Il percorso si snoda lungo i meandri del fiume, donando ricche prospettive in parte naturali ed in parte create dall'azione dell'uomo che coltiva oltre le sponde. All'inizio del percorso seguiremo la Via Postumia, mentre a Torre dell'Oglio attraverseremo il ponte di barche per ricollegarci alla rete ciclabile di Mantova-Sabbioneta. 

 

Scheda tecnica: 

Dislivello: trascurabile (salita e discesa argine)

Difficoltà: T – turistica (alcuni brevi tratti sono su strada bianca ma facilmente affrontabili con qualsiasi tipo di bicicletta)

Tempi: 3,30 ore circa, più le soste

Lunghezza: 40 km (percorso ad anello)

Pranzo al sacco oppure presso il bar a Gazzuolo, dove ci fermeremo per una sosta

Per la visita agli impianti idrovori sarà necessario fornire il Green Pass.

Attrezzatura richiesta: bicicletta in ottimo stato, kit per forature (almeno una camera d’aria e qualche pezza), abbigliamento adeguato alla stagione, acqua, per eventuali chiarimenti contattare la guida.

Si raccomanda caldamente l’utilizzo del casco.

E' richiesto uno stato buono di salute e una preparazione fisica adeguata al percorso, per eventuali chiarimenti contattare la guida.

La quota non comprende le spese di transfer a carico del partecipante.

In base alle condizioni climatiche e alla necessità la guida ha la facoltà di apportare variazioni rispetto al programma.

Evento gratuito (escluso il pranzo a carico del partecipante)

Numero limitato a 20 persone (da valutare in base a richieste superiori solo se presenza di n. 2 guide) come dalle nuove norme preventive del DL 52 del 22 aprile 2021 e relativa Ordinanza del Ministero della Salute del 23 aprile 2021.

Si prega di rispettare le regole elencate nelle nuove modalità di partecipazione e le relative raccomandazioni citate nella home page, che si daranno integralmente per lette e sottoscritte.

 

Iscrizioni entro giovedì 23 settembre nelle seguenti modalità:

- compilare il modulo sul sito www.scarponauti.it/iscrizioni/

- oppure inviare una mail a iscrizioni@scarponauti.it specificando nome, cognome, numero di telefono e luogo di ritrovo.

Non verranno accettate iscrizioni telefoniche e dell’ultimo.

 

 

 

GUIDA: LUISA 349 8614896 solo per informazioni tecniche o disdette il giorno dell'escursione

 

 

 

 

 

Gli SCARPONAUTI 

Circolo ARCI di Turismo Attivo affiliata ad ARCI e AIGAE - Piazza Tom Benetollo n..1/ a Mantova  - Mob. 349.8614896 

 P. IVA - 01870050208 -     C.F. - 93030660208 - info@scarponauti.it 


ARCI MANTOVA

Piazza Tom Benetollo, 1 Mantova - http://www.arcimantova.com

 Arci Mantova, fondata nel 1964, è un'associazione di secondo livello cui aderiscono 53 circoli e 18.000 soci che, attraverso i circoli affiliati, costituisce una rete di luoghi, esperienze e competenze promosse dai soci ed operatori al fine di sostenere e accompagnare i cittadini e le comunità nell’esprimere bisogni, individuare risposte, interpretare e trasformare in attività interessi sociali e culturali.

La tessera ha validità annuale, dal 1 ottobre 2020 al 31 dicembre 2021 (in deroga rispetto alla scadenza consueta). Dà diritto a partecipare alle attività dei Circoli e delle strutture dell'Associazione di tutto il territorio di Mantova. Dà diritto al socio di partecipare ad ogni momento della vita democratica dell'associazione, dà diritto ai servizi forniti dal Circolo, dall'Associazione a livello locale e a livello nazionale. La tessera dà diritto anche ad una serie di sconti ed opportunità a livello nazionale e locale.

 Per info sulle convenzioni attive visita il sito di Arci Mantova: 

https://www.arci.it/convenzioni/

CON GLI SCARPONAUTI LA TESSERA COSTERA' 10 EURO ANNUE + IN OMAGGIO UNA SPILLA SCARPONAUTI DA ATTACCARE ALLO ZAINO!

Per partecipare alle nostre escursioni è obbligatoria la sottoscrizione della tessera annuale e che da diritto anche ad una copertura assicurativa UNIPOL (infortunio, diaria, etc.). La tessera si può sottoscrivere anche il giorno stesso della partecipazione ad una nostra escursione.


ASSOCIAZIONE ITALIANA GUIDE AMBIENTALI ESCURSIONISTICHE

www.aigae.org

Ad AIGAE fanno riferimento tanto le Guide Escursionistiche Ambientali che si occupano di Ecoturismo, che gli operatori di Educazione Ambientale che operano come liberi professionisti o nelle maggiori aziende italiane impegnate nella promozione del turismo sostenibile e della didattica ambientale.


I NOSTRI VIAGGI CON:

 

 

 

L’Organizzazione tecnica per i nostri viaggi è supportata da  On The Road Travel Mantova  

Rea (4) 250648- prot. 2013/40251

Via Chiassi n.20/E - tel. 0376.337149  info@ontheraodtravel.it 


VISITE GUIDATE A MANTOVA E LAGO DI GARDA:

 ASSOCIAZIONE CULTURALE GUIDE TURISTICHE VIRGILIO 

 Tel. 0376225989  - 338 1020427

 www.virgilioguide.it 

 virgilioguide@gmail.com

Guide turistiche per gruppi, scuole o singoli, in lingua italiana o straniera. Visite guidate ai musei della città di Mantova o limitrofe, anche personalizzate.


NOLEGGI E TRASPORTO BICI CON:

 

 

 

MANTOVABIKEXPERIENCE 

Noleggio bici per ciclotour.   Ampia possibilità di scelta nella tipologia di bicicletta e negli accessori, anche per bimbi e per amici a quattro zampe. Servizio di pick - up completo se il tragitto di andata  e ritorno nella località prescelta è troppo impegnativo.  VIA BACCHELLI N.6 - Marengo - MARMIROLO - a metà strada tra  Mantova e Peschiera sulla omonima ciclovia -  338.1208689 -  mail . info@mantovabikexperience.com 


RIPARAZIONI BICI CON:

CICLOFFICINA ERRANTE RIPARAZIONE BICI A DOMICILIO  

Mantova e dintorni -Bici da corsa, Mtb, Citybike. Restauro e personalizzazione bici, saldatura a tig, verniciatura telai e ogni cosa abbia due ruote.  Sede:  in  Via Ariosto n. 22 - Mantova ( quartiere Valletta Valsecchi) 

CONTATTI:  tel. 0376/325594
333 2234881  fauster.ff@gmail.com

LE ESPLORAZIONI NELLA BASSA CON:

CAMPAPO

Società Cooperativa Agricola CampaPo

Servizi per la promozione e l’accoglienza turistica dell’Oltrepò Mantovano . Piazza Gramsci, 6 - Pieve di Coriano - Comune di Borgo Mantovano (Mn) - tel. 327.2266738 - info@campapo.it - www.campapo.it 


  

DDATTICA

Laboratori di educazione ambientale e tematiche sui temi dell'eco-sostenibilità. Guide in ambiente anche per bambini. 

Le attività di Ddattica sono anche disponibili presso l’Atelier di educazione ambientale esperienziale Montessori che si trova a Piazza Italia 15/b - Quingentole (Mn) -

tel. 328 2843037 - info@ddattica.it - www.ddattica.it


OSTELLO DEI CONCARI -  l'OSTELLO DEI CICLOTURISTI

A Governolo, pochi chilometri da Mantova sulla confluenza tra il Mincio ed il Po,

un'accogliente Ostello con una simpatica Osteria in luogo tra i più suggestivi della zona....provare per credere !

info@ostellodeiconcari.com


LA VIA CAROLINGIA:

 

IN CAMMINO SULLA VIA CAROLINGIA

Il percorso carolingio nel territorio mantovano è stato individuato in un fascio di tracciati che lo solcano da Castiglione delle Stiviere fino a Sermide passando per Solferino, Cavriana, Monzambano, Volta Mantovana, Goito, Soave di Porto Mantovano, Mantova, Virgilio, San Benedetto Po.   Gli Scarponauti si stanno occupando della rimappatura del percorso mantovano per poter organizzare percorsi e servizi per gruppi di cammino.

tel. 339 6656136 - p.trentini@yahoo.it


MANTOVA CAROLINGIA. ORTO CAROLINGIO AL GRADARO

Nasce allo scopo di valorizzare il percorso della Via Carolingia. In questo contesta si sviluppa anche l'ideazione dell'orto/giardino di Carlo Magno, desunto dal Capitulare de villis vel curtis imperii emanato per disciplinare le attività rurali agricole e commerciali delle fattorie dell'impero.

Gli Scarponauti si occupano della visita dell'orto didattico per gruppi e scuole.

tel. 349 8614896 - iscrizioni@scarponauti.it

L'ORTO CAROLINGIO MEDIEVALE DELLA CHIESA DEL GRADARO 

Bisogna ringraziare di questo bellissimo progetto di orto medievale in primo luogo il Presidente/Coordinatore dell'Associazione “Mantova Carolingia” - Arch. Claudio Bondioli Bettinelli, il consigliere Arch. Roberto Soggia per l’ideazione progettuale e il Dott. Giorgio Grossi che, unitamente a Mantova Ambiente e ai bravi giardinieri, hanno posto a dimora piante e specie botaniche opportunamente selezionate. Successivamente a questo, si sottolinea il lavoro di mantenimento, soprattutto nel periodo estivo, compiuto per turni di innaffiatura e prima pulizia ad opera di un gruppo di volontari costituiti da Gli Scarponauti, volontari e persone della parrocchia del Gradaro. E' grazie a questa sinergia che oggi possiamo dirci soddisfatti del bellissimo Orto Carolingio, che proseguirà nel corso del tempo e sarà ampliato con nuove specie vegetali. Sono previste inoltre iniziative culturali e didattiche per la valorizzazione del sito nella prossima stagione primaverile/estiva, tra le quali vogliamo ricordare il gemellaggio con le Associazioni Mantova/Weingarten e Mantova/Paderborn. 

 Per visitare l'Orto contattare il numero 335 402683 o inviare una mail a cbb@libero.it