VIAGGI E CAMMINI ...


Un caro saluto a tutti.

 

Questa nuova sezione de Gli Scarponauti è per chi si è mantenuto attivo da sempre e anche per chi, seppur tardivamente, ha scoperto il cammino o il cicloturismo come uno splendido toccasana fisico e psicologico.  Ovunque queste attività poco impattanti e sostenibili offrono la possibilità di godere di luoghi, paesaggi e territori senza l'uso delle auto (per fortuna), ma solo con la forza delle proprie gambe e curiosità per rimettersi in viaggio. 

Quando si è in periodo lavorativo, le escursioni o gite diventano una parentesi per rilassarsi nel weekend, aiutandoci ad affrontare gli impegni e lo stress della settimana successiva. iN ALTRE FASI DELLA VITA l'ansia da prestazione, la fretta, il record, vengono messi da parte, emerge il puro piacere di godere dei momenti di bellezza, cultura e convivialità con amici e conoscenti o anche da soli. Partiamo dunque con il primo passo...curiosi sempre di sapere e vedere cosa ci sarà dopo quella curva. Forse altre curve ? Forse nulla ? O forse altri paesaggi, altre visioni ed emozioni....sta a noi scoprirlo sportivamente insieme.       


ISCRIZIONI A VIAGGI - CAMMINI - WEEKEND

Le nuove regole per la partecipazione a Viaggi o Cammini organizzati dall'associazione :

 

- essere in regola con l'iscrizione annuale all'associazione ;

 

- richiesta l'iscrizione al viaggio o cammino all'indirizzo

www.scarponauti.it/iscrizioni/ 

 

- pagamento caparra tramite bonifico bancario entro la data specificata nel programma di viaggio presso:

BPER - Banca Popolare Emilia Romagna  

C/C Intestato a: Associazione Gli Scarponauti 

Codice IBAN:  IT 16B 05387 11500 000001571009 

 

- conferma di avvenuto pagamento caparra tramite mail, all'indirizzo scarponauti@gmail.com. 

 

- La quota restante a saldo, sarà versata tramite bonifico almeno due settimane prima partenza.

 

- La rinuncia del partecipante a causa imprevisto, (comunicata almeno entro due settimane prima dalla partenza) comporta la restituzione di parte della somma versata in base alle percentuali di legge qui riportate:

- dal giorno successivo alla prenotazione fino a 30 gg ante partenza 10%

- da 29 a 20 gg antepartenza 30%

- da 19 a 10 gg antepartenza 50%

- da 9 a 4 gg antepartenza 75%

- da 3 a 0 gg antepartenza 100% . 

Alcuni servizi potrebbero essere soggetti a penali differenti ( alberghi, trasporti, ecc) , le stesse saranno comunicate all’atto della prenotazione.

 

- La caparra di prenotazione sarà restituita interamente nel caso in cui il Viaggio/Cammino/Weekend non potesse svolgersi: per annullamento dalla stessa associazione organizzatrice del viaggio, per motivi di lockdown, impedimenti di legge, climatici, territoriali, tecnici o mancato raggiungimento quota minima di adesione specificata nel bollettino di viaggio.

 

Cammini 2024


Andarse dunque. Ma se possibile a piedi. Perchè così invece di attraversare le cose cammini loro accanto, perchè invece di incrociare la gente fai della strada in loro compagnia, perchè invece di correre attraverso un paese puoi tessere il tuo cammino, passo dopo passo, come il ragno tesse la sua tela"

(Jacques  Lanzmann)

 


ISTRUZIONI PER L'USO

Buongiorno a tutti.

In questa pagina alcuni conisgli utili per non farti trovare impreparato alla partenza di uno dei nostri cammini brevi o lunghi che siano.

I cammini non sono tutti facili come qualcuno racconta. Ogni percorso va misurato a seconda delle proprie capacità e possibilità.

E' necessario quindi che prima di prenotare si presti attenzione alla difficoltà del cammino alla quale si è ineressati e ATTENZIONE! non sempre è previsto il trasporto bagagli.

 

I nostri gradi di difficoltà (*) :

Bassa: Questi viaggi sono alla portata della maggior parte delle persone. I kilometri percorsi ogni giorno sono abbastanza contenuti e i dislivelli non sono considerevoli  con qualche tratto di salita anche intenso, ma affrontabile in maniera Slow;

 

Media: Questi viaggi sono per chi ha già una buona attitudine al cammino urbano e in ambiente naturale. I kilometri percorsi in un giorno sono intorno ai 20 Km, con dislivelli anche impegnativi e su terreni misti .

 

Alta: Questi viaggi sono per chi svolge da tempo e in maniera costante escursioni in natura. I kilometri percorsi in un giorno sono anche di più di 20 Km e/o con dislivelli impegnativi in ambiente Appenninico o di Alta montagna.

 

*per tutte le nostre partenze è necessario avere una buona base di allenamento in modo tale da poter affrontare serenamente l'esperienza!  Anche nei viaggi di difficoltà bassa l'impegno fisico richiesto non va assolutamente sottovalutato.


 

CAMMINO CONSAPEVOLE 

alcuni consigli

 

Scoprire il piacere di camminare è una cosa molto bella e spesso trasmette un grande senso di libertà e spensieratezza.

Partecipare a Cammini e Trekking comporta però alcune precauzioni, vediamole insieme :

 

  • Prima di un cammino contattare la guida o accompagnatore
  • Non porsi troppe aspettative di prestazione; 
  • Tenere a freno la testa, le paure e le preoccupazioni; 
  • Prima di un cammino sperimentarsi gradualmente su terreni diversi (montagna, collina, pianura, ecc); 
  • I Cammini non sono tutti uguali, ve ne sono di facili, difficili, per esperti a seconda del terreno in cui si sviluppano .
  • Documentarsi prima di partire e chiedere informazioni alla guida che ci accompagna, evitare le voci riportate; 
  • Ricordiamoci che in Italia buona parte del terreno è al 68% in prevalenza collinare/montuoso ! 
  • Fare un cammino ad esempio oltre i 50 anni vuol dire essere nelle condizioni di forte consapevolezza delle proprie possibilità fisiche e    psichiche, senza se e senza ma. 
  • Effettuare percorsi di almeno 10/15 km prima della partenza, in modo continuativo, arrivando preparati al cammino.
  • Trovate il tempo per farlo….la guida o chi vi accompagna vi ringrazierà! 
  • Non affrontare un cammino come prima esperienza o per curiosità (come spesso ci sentiamo dire), meglio aver fatto escursioni giornaliere prima di partire, poi deciderete se quella curiosità vale la pena essere soddisfatta a piedi o altre modalità di viaggio. 
  • Ricordate inoltre che le eccezioni tra amici e conoscenti "in forma" vi sono sempre, ma non sono quelle che fanno la regola. Scoprirete inoltre che queste persone spesso perseguono un mantenimento costante, sia come mobilità e alimentazione. Nulla avviene a caso.   

I cammini che proponiamo, dove possibile, offrono un supporto con trasporto bagagli, albergo o ostello prenotato e assistenza in corso di viaggio. 

Il resto dovete farlo voi, prima del Cammino, preparatevi a dovere, non partecipate senza esservi consultati con la guida, potreste pentirvene e trasformare una bella esperienza in una grande fatica e scocciatura per voi e per il gruppo nel quale siete inseriti, rallentandone il percorso e l’organizzazione e sentendovi in colpa.

Preferiamo essere sinceri con voi, facendovi capire che nei cammini vi sono compiti e doveri anche da parte del partecipante e non solo degli organizzatori, per rendere il cammino stesso una bella esperienza per tutti….

 

Un cordiale saluto

dallo Staff de Gli Scarponauti


I nostri viaggi...

 

I nostri viaggi non hanno effetti speciali, sono veri, autentici e spesso non sono su cataloghi di viaggio. Offrono sempre momenti  di incontro con le tradizioni e le persone del territorio. Sono per tutti coloro che si sentono viaggiatori attivi e sportivi, disposti ad adattarsi a diverse  situazioni che nei viaggi possono venirsi a creare.

Non amiamo traguardi e gesti estremi e nemmeno aver l'orologio alla mano, tuttavia in alcuni viaggi un minimo di fatica per il raggiungimento di certe località o luoghi particolari va messa nel conto.

Se lo facciamo è per potervi offrire momenti autentici e perché sappiamo che quella piccola fatica vi lascerà qualcosa di bello e profondo nei vostri ricordi di viaggio. 

 

Non sarete mai totalmente soli ma in gruppo condividendo con altri una buona parte della giornata.

 

Con noi una piccola parte di umanità si è incontrata nei nostri viaggi ed escursioni. Tra questi incontri a volte sono nati anche amori e.... figli.

Anche questo fa parte della nostra storia contenti di mostrare la nostra umanità e socialità senza effetti speciali. 

 

Non ci interessano i guru del cammino o i super esperti del viaggio, per noi Viaggiare e Camminare è un gesto liberatorio, per uscire dalle mille regole della vita quotidiana, e non necessariamente include un “ fine” specifico.

 

QUESTO SEMMAI LO TROVERETE VOI STRADA FACENDO.

 

La bellezza del cammino risiede nell’atto stesso del gesto, e nel modo in cui corpo e "anima" dialogano, in una dimensione del tutto diversa dal quotidiano a cui siamo abituati.

 

Oltre a questi aspetti semplici uniamo sempre quello della conoscenza e della bellezza che riteniamo imprescindibili da un viaggio a piedi o un cammino. 

 

Camminare su antiche o nuove vie porta a scoprire i territori attraversando cultura, storia, enogastronomia... ritrovando uno stato di benessere interiore. 

 

Per camminare e guarire, bisogna prepararsi nel fisico, nella mente e nello spirito, come qualsiasi atleta compie prima della grande gara. 

L'invito è rivolto a tutti coloro che vogliono mettersi in gioco.