RUSSIA

TREKKING URBANO A SAN PIETROBURGO

E LE VILLE DEGLI ZAR

15 – 22 LUGLIO 2018

 

CON LA PROF.SSA LAURA COZZI

 

 

 

PROGRAMMA DI VIAGGIO

1° gg:  15 luglio 2018 – Verona – San Pietroburgo 

Ritrovo dei Sig.ri Partecipanti presso l’aeroporto di Verona Villafranca per disbrigo delle operazioni di imbarco sul volo diretto a San Pietroburgo. All’arrivo, incontro con la guida e trasferimento in hotel. Pernottamento.

 

2° gg: 16 luglio 2018 – San Pietroburgo – Panoramica città

Incontro con la guida ed inizio del trekking urbano alla scoperta della meravigliosa città russa: la giornata sarà dedicata alla visita della Fortezza di Pietro e Paolo, nucleo fondante della città. Il percorso proseguirà toccando altri luoghi simbolo della città: Colonne Rostrate sull’Isola di S.Basilio,  di S. Isacco, Prospettiva Nevskij, ecc. (alcuni spostamenti saranno effettuati in Metro). Sosta per pranzo libero. Rientro in hotel per la cena ed il pernottamento.

 

3° gg: 17 luglio 2018 – San Pietroburgo – Museo Hermitage

Prima colazione in hotel. Incontro con la guida e visita del Museo dell'Hermitage, vero fiore all’occhiello della città. Si visiteranno  il complesso principale ed  il Palazzo dello Stato Maggiore, dove è esposta  la meravigliosa collezione d'arte francese dal tardo '800 ai primi del '900 (Monet, Renoir,  Matisse e altri artisti come Van Gogh, Picasso, ecc). Sosta per il pranzo libero. Rientro in hotel per cena e pernottamento. 

 

4° gg: 18 luglio 2018 – San Pietroburgo – Puskin – San Pietroburgo

Dopo la prima colazione, partenza in pullman per Puskin, anticamente chiamato "Tsarskoe Selo", ovvero "villaggio degli Zar", dove si visiterà la reggia di Caterina, con la famosa Sala d’Ambra. In seguito ci recheremo al Palazzo Imperiale di Petrodvorez (o Peterhof), dove visiteremo il parco, famoso per le sue sfarzose fontane e per i numerosi giochi d’acqua. Rientro a San Pietroburgo per cena e pernottamento.

 

5° gg: 19 luglio 2018 – San Pietroburgo- città

Prima colazione in hotel, pranzo libero. La giornata sarà dedicata in compagnia della guida alla scoperta della città, passeggiando lungo i canali Moika, Fontana e Griboedov, lungo i quali sorgono importanti palazzi nobiliari, chiese e musei. Non mancherà  una visita ai luoghi di Dostojevskij. Cena e pernottamento.

 

6° gg: 20 luglio 2018 – San Pietroburgo – Novgord – San Pietroburgo

Dopo la prima colazione, partenza con guida e bus per Novgorod. La partenza sarà di buon mattino, infatti 3 ore di strada separano le due località. La giornata prevede: la visita del maestoso Cremlino, la Cattedrale di Santa Sofia, ecc. Pranzo e cena liberi. Rientro in serata per il pernottamento.

 

7° gg: 21 luglio 2018 – San Pietroburgo - Museo Russo

Prima colazione, partenza per la visita del Museo Russo, che espone una ricca collezione d’arte russa dal XIII sec. ai nostri giorni. Pranzo libero. Nel pomeriggio, giro in battello sui canali per osservare San Pietroburgo da un’altra prospettiva. Rientro in hotel per cena e pernottamento.

 

8° gg: 22 luglio 2018 – San Pietroburgo - Verona 

Prima colazione in hotel. Mattinata a disposizione dei partecipanti per le ultime visite libere e uno spuntino prima del trasferimento in aeroporto con pullman, in tempo per le operazioni di imbarco sul volo di rientro a Verona. All’arrivo, fine dei servizi.

 

QUOTE DI PARTECIPAZIONE:

- MIN. 10 PARTECIPANTI € 1830,00

- MIN. 15 PARTECIPANTI € 1750,00

Le quote comprendono: 

- Volo diretto da Verona in economy class a/r

- Tasse aeroportuali ( le tasse verranno quantificate esattamente all’emissione dei biglietti, per cui potrebbero subire delle variazioni dal momento della pubblicazione del programma all’emissione della biglietteria)

- Franchigia bagaglio di kg. 20,00 a persona + 1 piccolo bagaglio a mano

- Sistemazione in hotel 3* in camere doppie standard

- Trattamento di pernottamento e prima colazione + 5 cene in hotel

- Servizio bus per i trasferimenti in Russia in arrivo e partenza e le escursioni del 4° e 6° gg

- Guida in lingua italiana per tutta la durata del viaggio

- Auricolari per le visite dal 2° al 7° gg

- Ingressi a : Hermitage, Mostra Impressionisti, Palazzo e parco Puskin, Parco Petrodvoretz, Cremlino e Santa Sofia-San Giorgio a Novgorod, Museo Russo, giro in battello sui canali

- Visto consolare non urgente

- Assicurazione medico – bagaglio

- Accompagnatore dall’Italia

Le quote non comprendono:  assicurazione contro annullamento, facoltativa, da stipulare all’atto dell’iscrizione al viaggio, spese di trasporto nei gg in cui il bus non è previsto facchinaggio, mance, pranzi e cene non menzionati, bevande, extra di carattere personale e tutto quanto non espressamente indicato alla voce “ La quota comprende”.

Supplementi: per sistemazione in camera singola, se disponibile e su richiesta, 380,00

 

Documenti e visto: per i cittadini italiani, oltre al passaporto valido, occorre il visto consolare. Sono necessari: passaporto (firmato e con validità residua di almeno 6 mesi e 2 pagine libere consecutive) + formulario + 2 fototessere recenti (meno di 3 mesi dalla data di presentazione), a colori, biometriche, su fondo bianco (no grigio, celestino o altro fondino anche molto chiaro) e senza occhiali scuri. Il passaporto è personale, pertanto il titolare è responsabile della sua validità ed integrità e l’agenzia organizzatrice non potrà mai essere ritenuta responsabile di alcuna conseguenza (mancata partenza, interruzione del viaggio, etc.) addebitabile a qualsivoglia irregolarità dello stesso. Detti documenti dovranno pervenirci almeno 40 giorni prima della partenza per evitare diritti d’urgenza da parte del Consolato. Anche i minori devono avere il proprio passaporto. È bene in ogni caso consultare il sito www.poliziadistato.it/articolo/1087-passaporto/ per informazioni su aggiornamenti e variazioni relativi ai documenti che permettono l’ingresso nei vari paesi in programmazione. Si fa notare che i bambini fino a 14 anni devono sempre viaggiare accompagnati da un adulto, genitori o da chi ne fa le veci. La documentazione necessaria e il costo per l’ottenimento dei visti sono gli stessi che per gli adulti. Verificare che sul passaporto del minore siano riportate a pag. 5 le generalità dei genitori, in caso contrario è necessario l’“estratto di nascita” rilasciato dall’anagrafe. Quando il minore viaggia con una terza persona è necessario l’“atto di accompagno” vidimato dalla Questura oppure l’iscrizione dell’accompagnatore sul passaporto del minore, la validità di questi documenti è di 6 mesi. Si raccomanda di avere sempre con sé uno dei certificati in questione da mostrare all’occorrenza alla polizia di frontiera per dimostrare la patria potestà sul minore. Per i cittadini di altra nazionalità sono previste modalità e prezzi diversi (informazioni su richiesta). I cittadini di origine russa, devono contattare, prima dell’iscrizione, il proprio consolato per avere ragguagli circa le procedure da espletare. 

 

Per partecipare all’iniziativa è necessario essere in possesso della tessera Arci/Scarponauti  che per il 2018 ha un costo di € 13,00. 

 

Iscrizioni: si ricevono entro e non oltre il 9 marzo dietro versamento di un acconto pari ad € 450,00 a persona presso Agenzia Viaggi On The Road Travel Mantova – Via Chiassi 20/e – tel. 0376 337149.

 

Altre informazioni: Prof.ssa LAURA COZZI – cell. 340 9126069

 

On the Road Travel Mantova informa che il viaggio acquistato con il presente pacchetto comporta lo svolgimento di intensa attività fisica adatta a persone di sana e robusta costituzione ed in buone condizioni di salute. Il cliente, con l’acquisto e la stipula del contratto, attesta, per sé e per le altre persone che per suo tramite si sono iscritte al viaggio, il possesso di tali requisiti.

IL PRESENTE PACCHETTO DI VIAGGIO E’ REGOLATO DALLE CONDIZIONI GENERALI DI CONTRATTO DI VENDITA DI PACCHETTI TURISTICI - Organizzazione tecnica On The Road Travel Mantova- Rea (4) 250648- prot. 2013/40251

Gli SCARPONAUTI 

Circolo ARCI di Turismo Attivo affiliata ad ARCI e AIGAE 

Piazza Tom Benetollo 1 - 46100 Mantova

Mob. 349/8614896 -  fax. 03761850644 

P. IVA - 01870050208 - C.F. - 93030660208 - e-mail : info@scarponauti.it 


L’Organizzazione tecnica per i nostri viaggi è supportata da On The Road Travel Mantova 

Rea (4) 250648- prot. 2013/40251 - Via Chiassi n.20/e - tel.0376.337149 - info@ontheraodtravel.it 


MANTOVABIKEXPERIENCE . Noleggio bici per ciclotour. 

Ampia possibilità di scelta nella tipologia di bicicletta e negli accessori, anche per bimbi e per amici a quattro zampe. Servizio di pick up completo se il tragitto di andata e ritorno nella località prescelta è troppo impegnativo.

info@mantovabikexperience.com 


RIPARAZIONE BICI A DOMICILIO (Mantova, Curtatone e dintorni) - Bici da corsa, Mtb, Citybike. Restauro e personalizzazione bici, saldatura a tig, verniciatura telai e ogni cosa abbia due ruote

Sede in  Via Antonio Meucci 17 a Buscoldo di Curtatone
Tel:  333. 223 4881 - fauster.ff@gmail.com

A Governolo, pochi chilometri da Mantova sulla confluenza tra il Mincio ed il Po, un'accogliente Ostello con una simpatica Osteria in luogo tra i più suggestivi della zona.

info@ostellodeiconcari.com


Ass. Culturale Guide Turistiche Virgilio

Via C. Cocastelli, 14/A Mantova 

Tel. 0376225989 www.virgilioguide.it

E-mail: virgilioguide@alice.it

 

Guide turistiche per gruppi, scuole o singoli, in lingua italiana o straniera. 

Visite guidate ai musei della città di Mantova o limitrofe, anche personalizzate.


ARCI MANTOVA

Piazza Tom Benetollo, 1 Mantova

http://www.arcimantova.com/

 

Arci Mantova, fondata nel 1964, è un'associazione di secondo livello cui aderiscono 53 circoli e 18.000 soci che, attraverso i circoli affiliati, costituisce una rete di luoghi, esperienze e competenze promosse dai soci ed operatori al fine di sostenere e accompagnare i cittadini e le comunità nell’esprimere bisogni, individuare risposte, interpretare e trasformare in attività interessi sociali e culturali.

AIGAE  - Ass. Guide Ambientali Escursionistiche

www.aigae.org

 

Ad AIGAE fanno riferimento tanto le Guide Escursionistiche Ambientali che si occupano di Ecoturismo, che gli operatori di Educazione Ambientale che operano come liberi professionisti o nelle maggiori aziende italiane impegnate nella promozione del turismo sostenibile e della didattica ambientale.