31 Maggio 2020 la prima uscita dopo la prima ondata pandemica ed il lockdown. Un breve filmato che vuole essere un augurio al superamento di questa seconda fase e uno stimolo a riprendere a camminare insieme. Un ringraziamento al giovane team di videomakers Michele e Luca che hanno effettuato riprese e l'editing.

Escursione

10 OTTOBRE 2021

Anello del Monte Navert: per boschi, cime e prati

Seconda puntata alla scoperta dell'Appennino parmense con l'amica Claudia Moietta.

Per il programma clicca qui. 

Iscrizioni entro giovedì 7 ottobre compilando il modulo sul sito  www.scarponauti.it/iscrizioni/

GUIDA: LUISA E CLAUDIA 349 8614896 solo per informazioni tecniche o disdette il giorno dell'escursione

Escursione

10 OTTOBRE 2021

Anello del Monte Navert: per boschi, cime e prati

Seconda puntata alla scoperta dell'Appennino parmense con l'amica Claudia Moietta.

Dal piccolo abitato di Casarola (996 m), ci si incammina, prendendo subito quota, verso il Monte Navert (1653 m), dapprima per una carraia e successivamente inoltrandosi nel bosco, che a tratti lascia spazio a pianori erbosi. Giunti in quota, potremo ammirare un magnifico panorama a 360°, dall'ampia ed affascinate sommità del Monte Navert. Da lì, dopo la pausa pranzo, ci rimetteremo in cammino in un bosco di faggi di grande fascino, per arrivare in un luogo denominato "Pian del Monte" un ripiano prativo, zona di pascolo di grande bellezza. Passando poi per la località Grammatica, giungeremo al cosiddetto "Bosco delle Fate", ripiano boscoso con castagni ed antichi essiccatoi, di notevole importanza paesaggistica e culturale. Da lì, torneremo in località Casarola, completando l'anello e tornando al punto di partenza.

 

Scheda tecnica:

Dislivello: 700 m salita e discesa

Difficoltà: E 

Tempi: 6 ore soste incluse

Lunghezza: 16 km circa.

Pranzo al sacco.

Ritrovo: Piazzale Porta Cerese a Mantova alle ore 6.30 (lato Gazzetta/Edicola)

 

oppure direttamente a Casarola alle ore 9.00

Attrezzatura richiesta: scarpe da trekking, abbigliamento adeguato alla stagione ma consigliati pantaloni lunghi, acqua (almeno 1 litro), bastoncini telescopici.

E' richiesto uno stato buono di salute e una preparazione fisica adeguata al percorso, per eventuali chiarimenti contattare la guida.

La quota non comprende le spese di transfer a carico del partecipante.

In base alle condizioni climatiche e alla necessità la guida ha la facoltà di apportare variazioni rispetto al programma.

Quota di partecipazione: € 10,00 a persona

Tessera Arci in corso di validità obbligatoria (sottoscrivibile il giorno stesso al costo di € 10,00 annue – prezzo scontato) che prevede assicurazione Unipol e numerose scontistiche a livello nazionale e locale (musei, concerti, cinema e teatri). La tessera è valida fino al 31 dicembre 2021 (in deroga alla scadenza consueta).

Numero limitato a 20 persone (da valutare in base a richieste superiori solo se presenza di n. 2 guide) come dalle nuove norme preventive del DL 52 del 22 aprile 2021 e relativa Ordinanza del Ministero della Salute del 23 aprile 2021.

Si prega di rispettare le regole elencate nelle nuove modalità di partecipazione e le relative raccomandazioni citate nella home page, che si daranno integralmente per lette e sottoscritte.

 

Iscrizioni entro giovedì 7 ottobre nelle seguenti modalità:

- compilare il modulo sul sito www.scarponauti.it/iscrizioni/

- oppure inviare una mail a iscrizioni@scarponauti.it specificando nome, cognome, numero di telefono e luogo di ritrovo.

Non verranno accettate iscrizioni telefoniche e dell’ultimo.

 

GUIDA: ALESSANDRO E CLAUDIA 328 2843037  solo per informazioni tecniche o disdette il giorno dell'escursione


Un sentito ringraziamento a Eugenio per questo filmato fotografico sulla Via degli Dei che abbiamo svolto dal 7 all'11 Ottobre 2020.

Un ulteriore grazie a tutti gli amici e soci che hanno camminato con noi!


Escursione in Val Fraselle

3 OTTOBRE 2021

Da Giazza a Malga Fraselle tra corsi d'acqua e faggete

Escursione ad anello che parte da Giazza e si sviluppa seguendo il versante ovest della Val Fraselle, accompagnato dal suono dell'acqua risalendo fino a Malga Fraselle, per proseguire poi lungo la strada forestale che riscende tra le faggete fino a ritornare al punto di partenza.

 

 

Programma:

Ritrovo a Giazza alle ore 9.

Eventuale ritrovo in Piazzale Porta Cerese a Mantova alle ore 7.30 (lato Gazzetta/Edicola).

 

Scheda tecnica:

Difficoltà: E

Lunghezza percorso: 11,5 km

Tempo di percorrenza: 4 ore e mezza circa, soste escluse.

Dislivello totale in salita: 650 m, idem discesa.

Pranzo al sacco.

Attrezzatura richiesta: scarpe da trekking, abbigliamento adeguato alla stagione, acqua (almeno 1 litro), bastoncini telescopici.

E' richiesto uno stato buono di salute e una preparazione fisica adeguata al percorso, per eventuali chiarimenti contattare la guida.

La quota non comprende le spese di transfer a carico del partecipante.

In base alle condizioni climatiche e alla necessità la guida ha la facoltà di apportare variazioni rispetto al programma.

Quota di partecipazione: € 10,00 a persona

Tessera Arci in corso di validità obbligatoria (sottoscrivibile il giorno stesso al costo di € 10,00 annue – prezzo scontato) che prevede assicurazione Unipol e numerose scontistiche a livello nazionale e locale (musei, concerti, cinema e teatri). La tessera è valida fino al 31 dicembre 2021 (in deroga alla scadenza consueta).

Numero limitato a 20 persone (da valutare in base a richieste superiori solo se presenza di n. 2 guide) come dalle nuove norme preventive del DL 52 del 22 aprile 2021 e relativa Ordinanza del Ministero della Salute del 23 aprile 2021.

Si prega di rispettare le regole elencate nelle nuove modalità di partecipazione e le relative raccomandazioni citate nella home page, che si daranno integralmente per lette e sottoscritte.

 

Iscrizioni entro giovedì 30 settembre nelle seguenti modalità:

- compilare il modulo sul sito www.scarponauti.it/iscrizioni/

- oppure inviare una mail a iscrizioni@scarponauti.it specificando nome, cognome, numero di telefono e luogo di ritrovo.

Non verranno accettate iscrizioni telefoniche e dell’ultimo

 

GUIDA: GIORGIA 377 2513088 solo per informazioni tecniche o disdette il giorno dell'escursione

 

IL MITO DI VENERE A PALAZZO TE

‘Venere. Natura, ombra e bellezza’.

Mercoledì 22 e 29 settembre 2021 orari indicati come sotto

Per tutti gli amanti della bellezza, segnaliamo con piacere le visite serali dei prossimi mercoledì di settembre grazie alle aperture straordinarie di Palazzo Te e della mostra Venere. Natura, ombra e bellezza, a cura della Fondazione Palazzo Te.

Gli appuntamenti che vedranno coinvolte le nostre guide sono i seguenti: 

mercoledì 22 settembre  h. 21.30  guida: Floriana

mercoledì 29 settembre  h. 20.30  guida: Franca

mercoledì 29 settembre  h. 21.00  guida: Giuliana

Costo visita guidata: € 8,00 + biglietto ingresso come sotto specificato 

 

ATTENZIONE DISPONIBILITA' LIMITATA in base alla normativa anti-covid  GREEN PASS OBBLIGATORIO. Leggi tutto

 


Con il contributo del Consorzio di Bonifica Territori del Mincio

26 SETTEMBRE 2021

Ciclotour della Bonifica sul fiume Oglio

Escursione ad anello su una delle ciclabili più belle d'Italia che tocca il territorio mantovano nei paesi di Marcaria, Torre dell'Oglio, Bocca Chiavica e Gazzuolo. Avremo l'occasione di visitare alcuni impianti idrovori e manufatti idici di epoca inizio Novecento, che svolgono l'importante funzione di regolazione delle acque a scopo irriguo campi, mantenendo quel prezioso equilibrio tra Natura e Agricoltura che è alla base dell'economia moderna.

 

Ritrovo e partenza in Piazza Umberto I alle ore 9.00 oppure ritrovo in Piazza Porta Cerese alle ore 8:30 (lato Gazzetta/Edicola).

Imboccheremo la Ciclabile Oglio Sud costeggiando il placido fiume ricco di vegetazione tipica dell'ambiente umido, quali frassini, querce e pioppi bianchi e una fauna selvatica protetta. Il percorso si snoda lungo i meandri del fiume, donando ricche prospettive in parte naturali ed in parte create dall'azione dell'uomo che coltiva oltre le sponde. All'inizio del percorso seguiremo la Via Postumia, mentre a Torre dell'Oglio attraverseremo il ponte di barche per ricollegarci alla rete ciclabile di Mantova-Sabbioneta. 

 

Scheda tecnica: 

Dislivello: trascurabile (salita e discesa argine)

Difficoltà: T – turistica (alcuni brevi tratti sono su strada bianca ma facilmente affrontabili con qualsiasi tipo di bicicletta)

Tempi: 3,30 ore circa, più le soste

Lunghezza: 40 km (percorso ad anello)

Pranzo al sacco oppure presso il bar a Gazzuolo, dove ci fermeremo per una sosta

Per la visita agli impianti idrovori sarà necessario fornire il Green Pass.

Attrezzatura richiesta: bicicletta in ottimo stato, kit per forature (almeno una camera d’aria e qualche pezza), abbigliamento adeguato alla stagione, acqua, per eventuali chiarimenti contattare la guida.

Si raccomanda caldamente l’utilizzo del casco.

E' richiesto uno stato buono di salute e una preparazione fisica adeguata al percorso, per eventuali chiarimenti contattare la guida.

La quota non comprende le spese di transfer a carico del partecipante.

In base alle condizioni climatiche e alla necessità la guida ha la facoltà di apportare variazioni rispetto al programma.

Evento gratuito (escluso il pranzo a carico del partecipante)

Numero limitato a 20 persone (da valutare in base a richieste superiori solo se presenza di n. 2 guide) come dalle nuove norme preventive del DL 52 del 22 aprile 2021 e relativa Ordinanza del Ministero della Salute del 23 aprile 2021.

Si prega di rispettare le regole elencate nelle nuove modalità di partecipazione e le relative raccomandazioni citate nella home page, che si daranno integralmente per lette e sottoscritte.

 

Iscrizioni entro giovedì 23 settembre nelle seguenti modalità:

- compilare il modulo sul sito www.scarponauti.it/iscrizioni/

- oppure inviare una mail a iscrizioni@scarponauti.it specificando nome, cognome, numero di telefono e luogo di ritrovo.

Non verranno accettate iscrizioni telefoniche e dell’ultimo.

 

 

 

GUIDA: LUISA 349 8614896 solo per informazioni tecniche o disdette il giorno dell'escursione


Periodo:OTTOBRE date in via di definizione

MOLISE – I tratturi Molisani tra natura e storia

Itinerante con bagaglio trasportato al seguito – 6 gg.

GAE: Antonio Meccanici

"Il Molise tra natura e storia" ripercorre le antiche vie della transumanza: i Regi Tratturi Pescasseroli-Candela, Castel di Sangro-Lucera e il Tratturello di San Domenico. Attraversa la rigogliosa natura della Riserva Naturale Orientata di Pesche  e di quella di Collemeluccio (Riserva della Biosfera UNESCO). Fa conoscere numerose testimonianze storico-culturali, fra cui il sito del Paleolitico di Isernia, il castello di Pescolanciano, i sistemi di difesa dei Sanniti e la grande area archeologica di Pietrabbondante passando per antichi borghi e contrade fuori dal tempo....

 

Trekking in Appennino Modenese

8 novembre 2020

Monte Cantiere

 

Programma:

Percorso molto suggestivo che partendo dal centro della Borgata di Boccasuolo, ci porterà in cima al Monte Cantiere, il cui crinale è il naturale spartiacque tra i torrenti Scoltenna e Dragone. L’itinerario inizia nelle stradine del paese, col il sentiero CAI 587 che in circa due ore e mezza ci porterà alla nostra meta.  Una volta in cima scenderemo per il versante opposto prendendo l'antica via Vandelli fino al passo Centocroci.

Da qui prenderemo la strada carrareccia  che porta dapprima al borgo di Le Serre e successivamente  a Boccasuolo.

 

Scheda tecnica:

Difficoltà: E

Dislivello in salita: 700 metri circa - idem per la discesa

Tempi di percorrenza, soste escluse: 5 ore circa

Pranzo al sacco

Partenza ore 7.15  parcheggio del casello di Mantova Nord

Attrezzatura richiesta: scarpe da trekking, abbigliamento adeguato alla stagione, acqua, bastoncini telescopici.

E' richiesto uno stato buono di salute e una preparazione fisica adeguata al percorso, per eventuali chiarimenti contattare la guida.

La quota non comprende le spese di transfer a carico del partecipante.

In base alle condizioni climatiche e alla necessità la guida ha la facoltà di apportare variazioni rispetto al programma.

Numero limitato a 15 persone,  ridotte rispetto alle norme preventive dell'Ordinanza del 24/10/2020 u.s. della Regione Lombardia. Si prega di rispettare le regole elencate nelle nuove modalità di partecipazione e le relative raccomandazioni citate nella home page, che si daranno integralmente per lette e sottoscritte.

Quota di partecipazione: € 10,00 a persona .

Tessera Arci in corso di validità obbligatoria (sottoscrivibile il giorno stesso al costo di € 13,00 annue) che prevede assicurazione Unipol e numerose scontistiche a livello nazionale e locale (musei, concerti, cinema e teatri). La tessera è valida fino al 1 ottobre 2021.

Iscrizioni entro giovedì 5 novembre.

GUIDA: LUCA 348.3170117 contattare solo telefonicamente per partecipare

Camminata sull’Appennino Modenese

17 OTTOBRE 2021

La Riserva naturale delle Salse di Nirano

Il fenomeno geologico delle Salse fa parte di una complessa area tutelata che prende il nome di S.V.F., ovvero Sentiero dei Vulcani di Fango. La camminata si concentrerà sul territorio dei Comuni di Scandiano e Fiorano, la parte più antica dei giacimenti, circondata da maestosi calanchi.

Iscrizioni entro l'8 ottobre compilando il modulo sul sito  www.scarponauti.it/iscrizioni/

Per il programma clicca qui

GUIDA: LUISA - 349.8614896 solo per informazioni tecniche o disdette il giorno dell'escursione

 

NOVITA' LAST MINUTE  

21-22  MARZO 2020   

Weekend a Torino. Museo Egizio e Mostra Evento: 

“MANTEGNA E GLI ALTRI… RIVIVERE L’ANTICO, COSTRUIRE IL MODERNO”

 

Sulla scia dell’entusiasmo suscitato dagli eventi appena conclusi, in corso o in apertura, dedicati ai grandi protagonisti del Rinascimento – Leonardo, Raffaello e Giulio Romano, la grande e preziosa mostra di Torino “Andrea Mantegna. Rivivere l’antico, costruire il moderno” ci sollecita e ci offre una motivazione ulteriore al viaggio. Insieme a questo altrettanto grande protagonista del suo tempo e modello d’ispirazione per la generazione a venire,  vedremo a Palazzo Madama  opere di Donatello, Paolo Uccello, Giovanni Bellini, Antonello da Messina e con loro, altri “mantovani” d’adozione, Pisanello, Pier Jacopo Alari Bonacolsi e Correggio. Ma prima di tutto,  rivivremo l’antico più antico attraverso la sempre appassionante visita allo straordinario Museo Egizio, il più antico a livello mondiale e secondo per importanza solo al Museo Egizio del Cairo.  Oltre a questi due appuntamenti, avremo il tempo di conoscere a piedi il centro storico della città, in compagnia di una nostra guida locale di fiducia. 

 

PROGRAMMA: 

Sabato 21 marzo:

Per chi parte da Mantova proponiamo

Treno regionale per Verona alle 6.29 -  cambio e  arrivo a Torino Porta Susa alle 9:38

oppure regionale per Milano C. alle 6.42 - cambio e arrivo a Torino Porta Susa  alle 9:58.

oppure da Peschiera: Frecciarossa alle 7:48 e arrivo a Torino Porta Susa  alle 9:38 (0 cambi)

Con la metropolitana, raggiungeremo il nostro Hotel – Holiday Inn in Corso Francia  (5 minuti)

prima di incontrare la nostra guida e partire alla scoperta del centro storico di Torino .

Per chi non parte da Mantova, appuntamento da concordare.

Il percorso di orientamento in centro storico sarà attraverso piazza Carlo Felice, Piazza San Carlo – il grande salotto di Torino, Piazza Castello, il centro della presenza dei Savoia con il Palazzo Reale e Palazzo Madama, per poi concludersi alla Mole Antonelliana, edificio simbolo della città.

Pausa pranzo libera

h.  15.00    visita guidata al Museo Egizio     Ingresso prenotato alle 15.20  (durata: 2 ore circa)

A seguire, tempo libero e rientro in hotel per la cena e il pernottamento

Domenica 22 marzo

 Colazione in hotel e partenza per Palazzo Madama e visita alla mostra di Andrea Mantegna 

(ingresso prenotato al mattino). Durata visita: 2 ore circa

 Pausa pranzo libera

 Dopo pranzo, tempo libero a disposizione o da concordare con l’accompagnatrice, prima del rientro in hotel per ritiro bagagli e partenza.

 Per chi ritorna a Mantova proponiamo (da Torino Porta Susa):

Frecciarossa per Milano C.  alle 17:00 - cambio e  arrivo a Mantova alle 20:18

oppure  Frecciarossa per Milano C.  alle 17:50 - cambio e  arrivo a Mantova alle 21.18

oppure Frecciarossa per Milano C. alle 16.13 – cambio e arrivo a Peschiera alle 18:57

 

Per info: Giuliana Varini  338 1020427  accompagnatrice 

Quota di partecipazione : € 195,00   a persona - minimo 15 pax  - Supplemento doppia uso singola: € 35,00

La quota comprende:  1 notte hotel  4* mezza pensione (comprensiva quindi della cena con bevande incluse), ingressi e prenotazioni Museo Egizio e Mostra Mantegna, visita guidata intera giornata a cura di guida locale, visita guidata mostra Mantegna, servizio di accompagnamento da Mantova, servizio di microfonaggio, assicurazione medica, tassa di soggiorno.

La quota non comprende:  biglietto ferroviario (al  06.02.20 -  tariffa a/r   Mantova-Torino a partire da € 60,00 circa; tariffa a/r  Peschiera-Torino a partire da € 50,00 circa) e tutto quanto non contemplato alla voce “La quota comprende”.

Tessera Arci-Scarponauti  2020 obbligatoria: € 13,00 

 

Iscrizioni:  entro il 17 febbraio  presso Agenzia Viaggi On the road travel - Mantova - Via Chiassi 20/e  - tel. 0376/337149 - info@ontheroadtravel.it  

Iban: IT 73 U 03111 11503 000000012181  con  versamento acconto €.60,00 e saldo entro il 21 marzo  

 

ESTRATTO DI CONTRATTO DI VIAGGIO VALIDO PER TUTTI I SOCI :

Informazioni commerciali (art. 34 D.Lgs 62/2018) La combinazione di servizi turistici che vi viene proposta e' un pacchetto ai sensi della direttiva (UE) 2015/2302. Pertanto, beneficerete di tutti i diritti dell'UE che si applicano ai pacchetti.

Recesso del viaggiatore: il viaggiatore ha facoltà di recedere dal contratto di viaggio in qualunque momento prima dell'inizio del pacchetto, dietro pagamento di adeguate spese di recesso. L’importo della penale sarà quantificato sommando la quota forfettaria individuale di gestione pratica, i premi assicurativi (le quote di gestione pratica e premi assicurativi non sono mai rimborsabili) e le seguenti percentuali della quota di partecipazione, calcolate in base a quanti giorni prima dell’inizio del viaggio è avvenuto l’annullamento (il calcolo dei giorni non include quello del recesso, la cui comunicazione deve pervenire in un giorno lavorativo antecedente quello d’inizio del viaggio):

- dal giorno successivo alla prenotazione fino a 30 gg antepartenza 10%

- da 29 a 20 gg antepartenza     30%

- da 19 a 10 gg antepartenza     50%

- da   9 a   4 gg antepartenza     75%

- da   3 a   0 gg antepartenza    100%

Alcuni servizi potrebbero essere soggetti a penali differenti, le stesse saranno comunicate all’atto della prenotazione.

Recesso dell’organizzatore.

L’organizzatore può recedere dal contratto senza obbligo di indennizzo, quando non è in grado di eseguire il contratto, a causa di circostanze inevitabili e straordinarie e comunica il recesso dal medesimo al viaggiatore, senza ingiustificato ritardo prima dell’inizio del pacchetto.

 

On the Road Travel Mantova informa che il viaggio acquistato con il presente pacchetto comporta lo svolgimento di intensa attività fisica adatta a persone di sana e robusta costituzione ed in buone condizioni di salute. Il cliente, con l’acquisto e la stipula del contratto, attesta, per sé e per le altre persone che per suo tramite si sono iscritte al viaggio, il possesso di tali requisiti   IL PRESENTE PACCHETTO DI VIAGGIO E’ REGOLATO DALLE CONDIZIONI GENERALI DI CONTRATTO DI VENDITA DI PACCHETTI TURISTICI COME DISCIPLINATO DALLA D.L.G.S N. 62/2018  - Organizzazione tecnica On The Road Travel Mantova - Rea (4) 250648- prot. 2013/40251 

Trekking soft sul Lago di Garda 

Escursione annullata ma verrà riproposta presto in altra data!

Di acqua, di aria e di terra …da Campione ai Borghi di Tremosine

Un bellissimo itinerario  degno di nota per i Borghi a balcone sul Lago.

 

Programma (variato in parte): 

Si parte da Pregasio (m. 477) per prati e uliveti dell’altopiano sino al borgo di Mezzema (m.570) e da qui, per strada carrareccia, si arriva al microborgo di Secastello ( m.610 ) e successivamente a quello di Sompriezzo e Priezzo . Si prosegue per bel sentiero sino a Pieve (borghi più belli d’Italia) posto a balcone sul Lago, con la suggestiva piazza Cozzaglio, panoramica e vertiginosa,dedicata al progettista/costruttore della strada della Forra. Dopo la sosta per un gelato, si scende quindi per il vecchio Sentiero del Porto, utilizzato anticamente dai portatori per il trasporto dei bagagli dei turisti che frequentavano i piccoli alberghi di Pieve. Si imbocca la vecchia strada gardense in disuso proseguendo sino a Campione. Se il tempo lo concederà, faremo un bagno finale ristoratore nella bella e suggestiva spiaggia del paese (portare con sè il costume da bagno). Possibilità di trattenersi fino ad ora di cena nel caso ci sia traffico di rientro sulla strada Gardesana.

Scheda tecnica:

Dislivello: m. 530

Difficoltà: ( T - Turistico)

Tempi: 4 ore + sosta

Lunghezza: 13,5 km circa.

ATTENZIONE : iscrizioni solo ed unicamente all’indirizzo:  iscrizioni@scarponauti.it o compilando il modulo sul sito www.scarponauti.it/iscrizioni/ entro _______________ – max 30 persone (n.2 gruppi - di 15 persone cadauno) come dalle nuove norme preventive dell’Ordinanza n.566 del 12/06/2020 della Regione Lombardia).

Si prega di rispettare le regole elencate nelle nuove modalità di partecipazione e le relative raccomandazioni citate nella home page, che si daranno per lette.

Per tutti i partecipanti: Ritrovo a Pregasio alle ore 9,30 in ________________ con auto proprie.

Attrezzatura richiesta: scarpe da trekking, abbigliamento adeguato alla stagione, acqua, bastoncini telescopici.  

E' richiesta assenza di vertigini e  uno stato buono di salute e preparazione fisica adeguata al percorso, per eventuali chiarimenti contattare la guida.

La quota non comprende le spese di transfer a carico del partecipante.

In base alle condizioni climatiche e alla necessità la guida ha la facoltà di apportare variazioni rispetto al programma.

Quota di partecipazione: € 10,00 a persona - tessera Arci in corso di validità obbligatoria (sottoscrivibile il giorno stesso al costo di € 10,00 annue, prezzo scontato dal 1 giugno!).

GUIDE: PAOLO E GIULIANA 338.1020427 (solo per info tecniche e disdette)

 

 

 

 

 

Gli SCARPONAUTI 

Circolo ARCI di Turismo Attivo affiliata ad ARCI e AIGAE - Piazza Tom Benetollo n..1/ a Mantova  - Mob. 349.8614896 

 P. IVA - 01870050208 -     C.F. - 93030660208 - info@scarponauti.it 


ARCI MANTOVA

Piazza Tom Benetollo, 1 Mantova - http://www.arcimantova.com

 Arci Mantova, fondata nel 1964, è un'associazione di secondo livello cui aderiscono 53 circoli e 18.000 soci che, attraverso i circoli affiliati, costituisce una rete di luoghi, esperienze e competenze promosse dai soci ed operatori al fine di sostenere e accompagnare i cittadini e le comunità nell’esprimere bisogni, individuare risposte, interpretare e trasformare in attività interessi sociali e culturali.

La tessera ha validità annuale, dal 1 ottobre 2020 al 31 dicembre 2021 (in deroga rispetto alla scadenza consueta). Dà diritto a partecipare alle attività dei Circoli e delle strutture dell'Associazione di tutto il territorio di Mantova. Dà diritto al socio di partecipare ad ogni momento della vita democratica dell'associazione, dà diritto ai servizi forniti dal Circolo, dall'Associazione a livello locale e a livello nazionale. La tessera dà diritto anche ad una serie di sconti ed opportunità a livello nazionale e locale.

 Per info sulle convenzioni attive visita il sito di Arci Mantova: 

https://www.arci.it/convenzioni/

CON GLI SCARPONAUTI LA TESSERA COSTERA' 10 EURO ANNUE + IN OMAGGIO UNA SPILLA SCARPONAUTI DA ATTACCARE ALLO ZAINO!

Per partecipare alle nostre escursioni è obbligatoria la sottoscrizione della tessera annuale e che da diritto anche ad una copertura assicurativa UNIPOL (infortunio, diaria, etc.). La tessera si può sottoscrivere anche il giorno stesso della partecipazione ad una nostra escursione.


ASSOCIAZIONE ITALIANA GUIDE AMBIENTALI ESCURSIONISTICHE

www.aigae.org

Ad AIGAE fanno riferimento tanto le Guide Escursionistiche Ambientali che si occupano di Ecoturismo, che gli operatori di Educazione Ambientale che operano come liberi professionisti o nelle maggiori aziende italiane impegnate nella promozione del turismo sostenibile e della didattica ambientale.


I NOSTRI VIAGGI CON:

 

 

 

L’Organizzazione tecnica per i nostri viaggi è supportata da  On The Road Travel Mantova  

Rea (4) 250648- prot. 2013/40251

Via Chiassi n.20/E - tel. 0376.337149  info@ontheraodtravel.it 


VISITE GUIDATE A MANTOVA E LAGO DI GARDA:

 ASSOCIAZIONE CULTURALE GUIDE TURISTICHE VIRGILIO 

 Tel. 0376225989  - 338 1020427

 www.virgilioguide.it 

 virgilioguide@gmail.com

Guide turistiche per gruppi, scuole o singoli, in lingua italiana o straniera. Visite guidate ai musei della città di Mantova o limitrofe, anche personalizzate.


NOLEGGI E TRASPORTO BICI CON:

 

 

 

MANTOVABIKEXPERIENCE 

Noleggio bici per ciclotour.   Ampia possibilità di scelta nella tipologia di bicicletta e negli accessori, anche per bimbi e per amici a quattro zampe. Servizio di pick - up completo se il tragitto di andata  e ritorno nella località prescelta è troppo impegnativo.  VIA BACCHELLI N.6 - Marengo - MARMIROLO - a metà strada tra  Mantova e Peschiera sulla omonima ciclovia -  338.1208689 -  mail . info@mantovabikexperience.com 


RIPARAZIONI BICI CON:

CICLOFFICINA ERRANTE RIPARAZIONE BICI A DOMICILIO  

Mantova e dintorni -Bici da corsa, Mtb, Citybike. Restauro e personalizzazione bici, saldatura a tig, verniciatura telai e ogni cosa abbia due ruote.  Sede:  in  Via Ariosto n. 22 - Mantova ( quartiere Valletta Valsecchi) 

CONTATTI:  tel. 0376/325594
333 2234881  fauster.ff@gmail.com

LE ESPLORAZIONI NELLA BASSA CON:

CAMPAPO

Società Cooperativa Agricola CampaPo

Servizi per la promozione e l’accoglienza turistica dell’Oltrepò Mantovano . Piazza Gramsci, 6 - Pieve di Coriano - Comune di Borgo Mantovano (Mn) - tel. 327.2266738 - info@campapo.it - www.campapo.it 


  

DDATTICA

Laboratori di educazione ambientale e tematiche sui temi dell'eco-sostenibilità. Guide in ambiente anche per bambini. 

Le attività di Ddattica sono anche disponibili presso l’Atelier di educazione ambientale esperienziale Montessori che si trova a Piazza Italia 15/b - Quingentole (Mn) -

tel. 328 2843037 - info@ddattica.it - www.ddattica.it


OSTELLO DEI CONCARI -  l'OSTELLO DEI CICLOTURISTI

A Governolo, pochi chilometri da Mantova sulla confluenza tra il Mincio ed il Po,

un'accogliente Ostello con una simpatica Osteria in luogo tra i più suggestivi della zona....provare per credere !

info@ostellodeiconcari.com


LA VIA CAROLINGIA:

 

IN CAMMINO SULLA VIA CAROLINGIA

Il percorso carolingio nel territorio mantovano è stato individuato in un fascio di tracciati che lo solcano da Castiglione delle Stiviere fino a Sermide passando per Solferino, Cavriana, Monzambano, Volta Mantovana, Goito, Soave di Porto Mantovano, Mantova, Virgilio, San Benedetto Po.   Gli Scarponauti si stanno occupando della rimappatura del percorso mantovano per poter organizzare percorsi e servizi per gruppi di cammino.

tel. 339 6656136 - p.trentini@yahoo.it


MANTOVA CAROLINGIA. ORTO CAROLINGIO AL GRADARO

Nasce allo scopo di valorizzare il percorso della Via Carolingia. In questo contesta si sviluppa anche l'ideazione dell'orto/giardino di Carlo Magno, desunto dal Capitulare de villis vel curtis imperii emanato per disciplinare le attività rurali agricole e commerciali delle fattorie dell'impero.

Gli Scarponauti si occupano della visita dell'orto didattico per gruppi e scuole.

tel. 349 8614896 - iscrizioni@scarponauti.it

L'ORTO CAROLINGIO MEDIEVALE DELLA CHIESA DEL GRADARO 

Bisogna ringraziare di questo bellissimo progetto di orto medievale in primo luogo il Presidente/Coordinatore dell'Associazione “Mantova Carolingia” - Arch. Claudio Bondioli Bettinelli, il consigliere Arch. Roberto Soggia per l’ideazione progettuale e il Dott. Giorgio Grossi che, unitamente a Mantova Ambiente e ai bravi giardinieri, hanno posto a dimora piante e specie botaniche opportunamente selezionate. Successivamente a questo, si sottolinea il lavoro di mantenimento, soprattutto nel periodo estivo, compiuto per turni di innaffiatura e prima pulizia ad opera di un gruppo di volontari costituiti da Gli Scarponauti, volontari e persone della parrocchia del Gradaro. E' grazie a questa sinergia che oggi possiamo dirci soddisfatti del bellissimo Orto Carolingio, che proseguirà nel corso del tempo e sarà ampliato con nuove specie vegetali. Sono previste inoltre iniziative culturali e didattiche per la valorizzazione del sito nella prossima stagione primaverile/estiva, tra le quali vogliamo ricordare il gemellaggio con le Associazioni Mantova/Weingarten e Mantova/Paderborn. 

 Per visitare l'Orto contattare il numero 335 402683 o inviare una mail a cbb@libero.it